Area Riservata
 
Username
Password
 
 

News


13/09/2017 - BARBECUE - DISTANZE - maggiori info 058758163 - 3483326687

La Corte di Cassazione, sezione II Civile, con sentenza nr. 15246/2017 ha disposto che per la costruzione di forni e camini, categoria in cui possono rientrare anche i barbecue fissi, devono essere osservate le distanze regolamentari per evitare danni alla salute dei vicini.

Il rispetto della distanza prevista dall'art. 890 del codice civile, nella cui regolamentazione rientrano anche i forni, è collegato ad una presunzione assoluta di nocività e pericolosità che prescinde da ogni accertamento concreto nel caso in cui vi sia un regolamento edilizio comunale che stabilisca la distanza minima da rispettare, ed anche in mancanza di una disposizione regolamentare, la Cassazione spiega che vi è sempre una presunzione di pericolosità, seppure relativa, che può essere superata qualora la parte interessata al mantenimento del manufatto dimostri che, mediante opportuni accorgimenti, può ovviarsi al pericolo o al danno del fondo vicino.