Area Riservata
 
Username
Password
 
 

News


30/08/2017 - condominio - decoro - sentenza

LO STATO DELL'EDIFICIO NELLA VALUTAZIONE
DELLA LESIONE DEL DECORO

Il giudice che si trovi a dover valutare la sussistenza o meno di una lesione al decoro architettonico di un edificio condominiale a causa dell'intervento di un singolo condomino, deve valutare anche le condizioni in cui si trovava precedentemente il fabbricato potendo anche giungere alla conclusione che l'ulteriore innovazione non abbia procurato un incremento lesivo (fattispecie relativa alla realizzazione di un terrazzino ad uso privato su una porzione di tetto condominiale.