Area Riservata
 
Username
Password
 
 

News


07/06/2017 - casa - vendita a prezzo rateizzato con iscrizione dell'ipoteca legale

Tra le formule alternative alla compravendita tradizionale figura anche la vendita di un immobile a prezzo rateizzato con iscrizione dell'ipoteca legale. Vediamo in cosa consiste e quali sono i vantaggi e gli svantaggi per acquirente e venditore.

Si tratta di una normale compravendita: il trasferimento dell'immobile avviene nel momento dell'accordo tra le parti e non al pagamento del prezzo. Per facilitare l'acquisto si concede all'acquirente un pagamento a rate.

Qualora il pagamento non venga effettuata in maniera integrale si concede al venditore la possibilità di iscrivere un'ipoteca legale a garanzia dell'obbligo. L'iscrizione avviene di diritto, ogni qualvolta vi sia una rateizzazione del prezzo, in macanza di una rinuncia espressa.

I vantaggi per il venditore

  • Nel caso di esecuzione forzata sul bene venduto, proprio in virtù dell'ipoteca iscritta a suo favore, ha diritto ad avere la parte che gli corrisponde e che deriva dalla vendita dell'immobile
  • Le spese di manutenzione sono a carico dell'acquirente
  • Le imposte sulla casa sono a carico dell'acquirente
  • C'è la possibilità di fruire delle agevolazioni prima casa nel caso acquisti una nuova abitazione.

I vantaggi per l'aquirente

  • L'acquisto sarà opponibile a terzi a seguito della trascrizione della compravendita
  • L'immobile è immediatamente disponibile

Gli svantaggi per il venditore

  • In caso di mancato pagamento non si recupera la disponibilità del bene, ma si deve avviare una procedua di esecuzione forzata con i tempi lunghi che questa prevede.

Gli svantaggi per l'acquirente

  • L'iscrizione dell'ipoteca legale (imposta ipotecaria del 2%) e la sua successiva cancellazione (Imposta ipotecaria dello 0,50%) sono onerose
  • Le spese di manutenzione e il rischio del deperimento è a suo carico
  • Sia l'imposta di registro che l'IVA devono essere pagate interamente al momento della sottoscrizione del contratto (perché comporta immediatamente il trasferimento del bene)
  • Il carico fiscale delle imposte sulla casa è a suo carico